Raffaele Fimiano

Fimiano (FdI): “Situazione inaccettabile per i pazienti oncologici”

Il candidato alle elezioni regionali con Fratelli d’Italia, Raffaele Fimiano, prende posizione sulla situazione assurda ed inaccettabile che si è venuta a creare al Marrelli Hospital di Crotone dove è presente l’unica PET per tutto il territorio, in attesa, tra l’altro, da due anni di essere accreditata, perché ancora non inserita nella rete regionale oncologica.
Il punto nodale è che solo 250 pazienti oncologici potranno essere curati presso il centro di oncologico di Radioterapia del Marrelli Hospital nel 2020. Tutto questo è stato stabilito dal DCA 179 del 12 Dicembre 2019, che assegna i budget alle strutture private. Contro una richiesta molto elevata nel 2019, con oltre 400 pazienti oncologici che hanno richiesto trattamenti radioterapici, di cui l’80% provenienti dalla Provincia di Crotone, il decreto dei Commissari alla sanità regionale assegna un budget limitato anche nel 2020. In barba all’enorme flusso di degenti e nonostante l’ASP di Crotone abbia confermato le ulteriori necessità, richiedendo ai commissari più risorse da destinare a quelli oncologici che devono sottoporsi a trattamenti radioterapici, i commissari non hanno inteso recepire tali richieste. E’ una vicenda inaccettabile oltre che ingiusta per i tantissimi pazienti oncologici che hanno bisogno di cure sul territorio. Per tale ragione, insieme al dialogo con il Commissario, è necessario avere una programmazione, chiara semplice ed incisiva che riguarda il comparto sanitario in tutti i suoi molteplici aspetti e con tutte le sue criticità così come è nella volontà del nostro candidato presidente Jole Santelli che ha ben in mente come affrontare l’atavico problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *